News

Attività agonistica

Buon Ferragosto

Al mare o in montagna, in Italia o dovunque nel mondo, così come come a casa propria… Buon Ferragosto a tutti dall’ASD Enterprise Sport & Service!
#waitingtocomebackathome

Annunci
Attività agonistica

Enterprise Sport & Service in Finale Nazionale anche con l’Under23

A pochi giorni dal ferragosto arriva l’attesa notizia che anche la squadra Under23 dell’Enterprise Sport & Service sarà in gara in finale nazionale per uno storico “en plain” assieme ad Assoluti ed Allievi!Prove Multiple enterprise agropoli 2019 (42)

A 6 anni di distanza da quell’emozionante terzo posto di Modena, il prossimo 14 e 15 settembre la formazione juniores e promesse tornerà in pista a Rieti per dare il meglio di se, rappresentando l’intero sud essendo l’unica formazione del meridione in gara nella Finale A del Campionato Italiano a Squadre su pista 2019!
Il tutto in attesa del rientro quotidiano sulla pista dello Stadio San Paolo di Napoli, ormai alle porte, perché previsto nei primi giorni di settembre.
#enterprise #finale #nazionale #cds #under23#rieti2019 #tuttipronti #sud

La classifica ufficiale è pubblicata quì
Le informazioni sulla manifestazione saranno aggiornate sulla pagina FIDAL a questo link

Attività agonistica

Samuele Cerro: il racconto di un campione italiano targato Enterprise!

Samuele Cerro bressanone salto triplo campionati italiani assoluti maglia vittoria enterprise 2019Domenica 28 luglio Samuele Cerro si è laureato Campione Italiano Assoluto di Salto Triplo a Bressanone grazie ad un ultimo salto da vero “uomo-gara” che lo ha portato con 16.52m al comando della classifica. Anni di allenamenti, rinunce e scelte importanti, sino ad approdare a Formia sotto la guida di Serhiy Derkach ed in casa dell’Enterprise Sport & Service nel 2019, conquistando nel solo in corso anche il titolo italiano universitario e la maglia azzurra all’Universiade estiva di Napoli.

Lo abbiamo intercettato subito dopo la gara e riportiamo di seguito qualche sua battuta a seguito di questa emozionante vittoria, importante per la sua carriera sportiva, ma anche perché rappresenta il primo titolo individuale assoluto all-time conquistato dall’Enterprise Sport & Service!

Samuele Cerro bressanone salto triplo campionati italiani assoluti enterprise 2019 hopCiao Samuele, complimenti da tutta la squadra! Ci racconti come hai vissuto questa gara?

Innanzitutto grazie mille, per il tifo e per aver creduto tutti in me!
Sicuramente ero certo di poter fare bene, ma sinceramente non mi aspettavo questa vittoria, soprattutto in maniera così rocambolesca, seppur non nego di averci sperato.
Visto il parterre degli iscritti avevo immaginato che sarebbe stato davvero difficile, ma quando sono sceso in pedana ed ho provato i primi salti ho sentito ottime sensazioni.

Che tipo di sensazioni?

Beh, mi sentivo davvero bene, era come se di prova in prova percepissi che qualcosa stesse per scattarmi.

Samuele Cerro bressanone salto triplo campionati italiani assoluti podio enterprise 2019Come hai gestito queste sensazioni?

Ho provato ad ascoltarmi ed assecondarmi: più saltavo, più andavo alla ricerca di quella scintilla che mi facesse accendere il motore… cosa che che è successa solo all’ultimo salto, ma l’importante è che, seppur in extremis, sia arrivata!

Se fosse arrivata prima? Che gara sarebbe stata?

Se avessi trovato quell’equilibrio già dal primo tentativo probabilmente a quest’ora staremo discutendo di ben altre misure a fine gara, quelle cui ambisco, ma sono comunque contentissimo della medaglia (ciò che conta in primis in un campionato) e della misura, a conferma di quel 16,59m fatto ad Agropoli ad inizio stagione.

Che significa per te questa vittoria?

Significa provare ad entrare in una nuova dimensione che regala un grandissimo stimolo per gli allenamenti e gli obiettivi futuri. Sono consapevole che per poter arrivare ad avere questa consapevolezza è indispensabile stabilizzarsi su misure di questa entità per provare poi ad infrangere altri limiti… e io farò di tutto per riuscirci!

Samuele Cerro bressanone salto triplo campionati italiani assoluti jump enterprise 2019Un ultima domanda: cosa ti senti di dire ai tuoi più giovani compagni di squadra dell’Enterprise (ma non solo) che hanno fatto il tifo per te e che hanno sognato di essere su quel podio al tuo posto?

Mi sento di dirgli quello che ho sempre pensato e fatto: bisogna trovare in ogni dettaglio il margine per giocare e divertirsi anche nel momento della fatica, perché è quel mezzo indispensabile per non vedere mai l’allenamento come un obbligo e per poter reggere ad ogni sorta di difficoltà, sconforto e stanchezza ed avere quelle forze, fisiche e mentali, per poter puntare al proprio obiettivo… anche perché senza avere tanta costanza nell’allenarsi e tanto desiderio di voler raggiungere il proprio traguardo, non si arriva da nessuna parte!

Grazie mille delle tue parole ed ancora complimenti da parte di tutta la squadra per questo risultato, in attesa dei prossimi e sempre più importanti… vissuti assieme!

Grazie a voi, a tutta la società che mi ha fortemente voluto ed accolto con un affetto quasi familiare, a partire dalla Presidentessa, dal DG, con tutto lo staff ed i nuovi compagni di squadra con i quali ho già condiviso tante belle esperienze oltre alla maglia, quella che mi ha regalato tanta fiducia… ed anche una gran bella dose di fortuna!
Un saluto a tutti ed alla prossima.

 

Il racconto ed i risultati dei Campionati Italiani Assoluti Outdoor 2019 di Bressanone dell’Enterprise Sport & Service è pubblicato quì

Attività agonistica

Enterprise: Cerro vola al sesto salto per il suo primo titolo italiano assoluto!

Bressanone, 26-28 luglio 2019 – L’ultima kermesse tricolore di stagione ha portato l’atletica italiana ai confini con l’Austria, ad oltre 800km dalla nostra Campania, per una trasferta che ha regalato ai colori Enterprise gioie ed emozioni… una in particolare.

Samuele Cerro bressanone salto triplo campionati italiani assoluti jump enterprise 2019Quest’ultima è arrivata all’epilogo di questa tre giorni, talmente intensa da rendere inevitabile raccontare i sei salti di Samuele Cerro nel Salto Triplo: quei salti iniziati con un primo tentativo interlocutorio, poi una terna di miglioramenti di centimetro in centimetro con 16,12m – 16,13m – 16,14m. Un quinto salto nullo ed il timore che quel sesto posto sarebbe stato definitivo… poi invece la giusta grinta e quell’hop-step-jump azzeccato al momento giusto regalava un 16.52m liberatorio, accompagnato da un urlo di gioia intenso e prezioso come il conio del metallo di quella medaglia d’oro sognata e desiderata per essere il nuovo Campione Italiano Assoluto 2019 della specialità… primo titolo individuale assoluto della storia dell’Enterprise Sport & Service vinto da un atleta non militare!

Screenshot_20190728-214231_1Dai 110hs l’ennesima conferma di Mirko Masullo nella top10 italiana della specialità a livello assoluto grazie ad un 14″81 in batteria che gli valeva l’approdo in finale, per poi ripetersi con 14″88 e conquistare l’8° posto in classifica.

Nonostante un’azione coraggiosa e decisa sin dal primo metro di gara, arrivava per Federico Crisci la prestazione cronometricamente più alta della stagione dalla batteria degli 800m, vedendo esaurire le proprie energie nel finale, restando costretto quindi rallentare, per chiudere in 1’57″33 i suoi 800m.

Screenshot_20190728-214902_1Dai 400hs arrivava infine un’altra medaglia, stavolta di bronzo, strappata di forza da Lorenzo Veroli, terzo al traguardo in 52″00 con la maglia delle Fiamme Azzurre.

Tutti i risultati di Bressanone al link

#enterprise #campionati #italiani #assoluti #medaglia #oro #vittoria #bressanone #masullo #crisci #veroli #cerro #salto #triplo #110hs #800m #400hs

Attività agonistica, Strada

Suntazs vice-campione d’Europa U20

Screenshot_20190721-165937_1.jpgBoras, 21 luglio 2019 – Dopo la vittoria della gara di lancio del giavellotto della finale A Oro del CdS Assoluto su pista dello scorso mese a FirenzeKrišjānis Suntažs si laurea vice-campione d’Europa under20 col nuovo primato personale di 79,23m ai campionati continentali di categoria di Boras (SWE).
Una scommessa vinta e tanto orgoglio per l’Enterprise Sport & Service avendo puntato su questo giovane talento che continuerà a far parlare di se nei prossimi anni!
#Enterprise #giavellotto #argento #campionati #europei #uder20#boras2019 #latvia #congratulation

Risultati ufficiali sul sito della EAA a questo link

Attività agonistica

Enterprise: medaglie ad assoluti, allievi e master, in attesa dell’Universiad

OLYMPUS DIGITAL CAMERASalerno, 29 e 30 giugno 2019 – Weekend conclusivo della stagione estiva campana su pista con i Campionati Regionali Assoluti allo Stadio D.Vestuti che hanno regalato all’Enterprise Sport & Service 7 medaglie, di cui cinque ori, un argento ed un bronzo.
Primo titolo regionale nei 100m per Ciro Riccardi con 10”88 su Salvatore Tomaiuolo, quarto in 11”51, mentre nei 400m sfiorato il podio completo con Amedeo OLYMPUS DIGITAL CAMERAPerazzo alla vittoria in 49”62, secondo Emanuele Santoro in 51”00 e quarto Gabriele Carlini con 52”00, primo tra le Promesse. Titolo anche per Mirko Masullo nei 100hs in 14”84, per Vincenzo Verde nei 10.000m di marcia in 50’12”93 e per Federico Crisci negli 800m chiusi in 1’55”62, precedendo Amedeo Perazzo in terza posizione con 1’58”36 e Giulio Minolfi nono con 2’12”85, quinto il giorno prima nei 1500m col personale di 4’34”55. Quarta posizione infine per Giovanni Musto nel salto triplo con 11,54m per poi vedere la staffetta 4x100m composta da Salvatore Tomaiuolo, Carmine Paone, Gabriele Carlini ed Amedeo Perazzo concludere in 45”67.emanuele santoro rieti terminillo bronzo triplo 2019

Rieti, 5 luglio 2019Trasferta reatina per la rappresentativa campana U18 che ha visto sul podio Emanuele Santoro, giunto al terzo posto nei 400m in 50”82.

WhatsApp Image 2019-07-06 at 11.27.42Campi Bisenzio, 6 luglio 2019Vincenzo Verde non ferma la sua marcia inarrestabile di titoli tricolore in questo 2019 e, dopo la 20km del trofeo invernale ed il titolo indoor sui 3000m, passando per la maglia azzurra ed il bronzo ai mondiali di categoria, porta a casa anche il titolo outdoor su pista nei 5000m SM35 in 24’07”49.

Napoli, dall’8 al 13 luglio 2019 – Approda allo Stadio San Paolo di Napoli l’Universiade 2019 con l’atletica protagonista per una settimana di gare sulla pista che tutto il gruppo Enterprise ha utilizzato e difeso quotidianamente sin dalla propria origine. Saranno due i portacolori “di casa” in gara, il primo sarà Samuele Cerro nel salto triplo, previsto il primo giorno ovvero lunedì 8 alle ore 10.35, mentre la chiusura toccherà al finanziere Francesco Fortunato impegnato il giorno 12 alle ore 9.00 nella 20km di marcia su strada ai piedi della collina di Posillipo.

Risultati dei Campionati Regionali Assoluti di Salerno:
www.fidal.it/risultati/2019/REG21574/RESULTSBYEVENT1.htm
Risultati del Trofeo “All’ombra del Terminillo” di Rieti:
www.fidal.it/risultati/2019/REG21462/RESULTSBYEVENT1.htm
Risultati dei Campionati Italiani Individuali Master su pista outdoor:
www.fidal.it/risultati/2019/COD7616/Day7181.htm

Attività agonistica

Enterprise sempre nella “top 5” d’Italia!

Firenze, 15 e 16 giugno 2019 – Lo stadio “Luigi Ridolfi” di Firenze ha accompagnato il ritorno nella Finale Oro del campionato italiano di società su pista dell’Enterprise Sport & Service che, con la propria squadra assoluta ha conquistato la “top 5” dell’atletica nazionale di questa stagione.

Tante le emozioni portate in gara da uno dei più giovani team della manifestazione (4 juniores e 4 promesse in gara), l’unico al maschile con sede a sud della Capitale. Entusiasmanti i 400m del Carabiniere pluri-campione italiano Giuseppe Leonardi, assente alle fasi regionali per la convocazione azzurra ai campionati mondiali di stafette in Giappone, ma capace di regolare al meglio la valida concorrenza (Eduardo Scotti e Bryan Lopez su tutti) e concludere in testa il giro di pista in 46″49; avvincente anche il giro di pista ad ostacoli di Ilja Petrusenko, pronto a siglare il proprio primato personale nella corsia più esterna, vincendo in 51″73!

Straordinaria prestazione anche del Finanziere della nazionale Francesco Fortunato nei 10.000m di marcia affrontati in solitaria sin dal primo metro e conclusi con il tempo di 39’00″79, settima prestazione italiana di sempre sulla distanza, subito dopo l’affermazione del giovanissimo Krisjanis Suntazs – classe 2000 – con un lunghissimo secondo lancio nel giavellotto a 74,62m.

Protagonisti anche altri giovani meridionali, con Simone Di Cerbo nell’Asta – già campione italiano U18 nel 2018 e vice-campione indoor U20 nrl 2019 – con i 4,80m superati ed i 5,00m falliti di poco, poi Kristyan Marcel Sztandera – bronzo ai campionati italiani invernali di lanci lunghi giovanili 2019 – a 45,55m nel Disco, Amedeo Perazzo – bronzo nei 800m ed argento nella 4x400m U18 nel 2018 – impegnato nella 4x400m assieme a Federico Crisci – già azzurro agli Europei U20 di Grosseto 2017 – al via degli 800m conclusi col personale di 1’52″46!

Doppio terzo posto sfortunato per Samuele Cerro nel Triplo con 16,30m e per Igors Sokolovs nel Martello con 62,70m, entrambi condizionati da risentimenti fisici nel corso delle proprie prove, non potendo così concludere i 6 tentativi a disposizione.

Compleanno festeggiato domenica ad alta quota per Janis Vanags, oltre l’asticella dell’Alto a 2,06m sfiorando di poco la misura più alta di 3cm, 6,85 per il neo-capitano Vincenzo Vigliotti nel Lungo, mentre 3’50″82 e 14’42″52 per Ugis Jocis impegnato nei 1500m e nei 5000m. In gara anche il comparto veloce con Mirko Masullo nei 110hs con 14″81, Ciro Riccardi nei 200m con 22″12 ed Antonio Moro nei 100m on 11″03, con le staffette 4x100m (Moro, Vigliotti, Petrusenko, Riccardi) e 4x400m (Crisci, Perazzo, Carlini, Petrusenko) entrambi al settimo posto.

La sommatoria dei punteggi restituiva un quarto posto in Italia tra le 638 squadre classificatesi nel 2019, un risultato dal potenziale superiore, ma che riporta il team campano al vertice delle classifiche nazionali a squadre, migliorando di due posizioni rispetto alle qualifiche.

Enterprise firenze finale oro cds pista assoluto squadra 2019

Tutti i risultati di Firenze sono pubblicati quì

Foto: FIDAL/Colombo – Enterprise Sport & Service

#Enterprise #cds #nazionale #finale #A #oro #firenze2019